Tassi di cambio sulle operazioni in valuta diversa dall'Euro

In adempimento al Regolamento (UE) 2019/518 del 19 marzo 2019, relativo alle commissioni applicate sui pagamenti transfrontalieri nell'Unione e alle commissioni di conversione valutaria, è possibile conoscere anticipatamente l'importo convertito in euro delle transazioni comprensivo di commissione valutaria, in base ai tassi di cambio pubblicati dalla Banca Centrale Europea. Oltre al tasso di cambio, ove previsto, è indicato il totale delle commissioni di conversione valutaria come maggiorazione percentuale sugli ultimi tassi di cambio di riferimento in euro disponibili pubblicati dalla Banca centrale europea (BCE).

Al fine di adempiere al Regolamento in oggetto, a partire dal 19 aprile 2021, Lispay LIS Pay invierà, per ogni operazione di pagamento effettuata in qualsiasi valuta dell’Unione diversa dall’euro, un messaggio elettronico in cui comunicherà il totale delle commissioni di conversione valutaria applicate dalla Società. Tale messaggio verrà inviato alla prima operazione effettuata in un Paese Europeo in valuta diversa dall’Euro e una volta per ciascun mese in cui viene effettuato un ordine di pagamento espresso nella stessa valuta. Il messaggio verrà inoltrato a tutti i Clienti che hanno attivo il servizio "MemoShop".

Carte di pagamento Mastercard clicca qui

Carte di pagamento Visa clicca qui

Il campo "Bank Fee" è da compilare con la commissione per il servizio, pari al 2% dell'importo transato, prevista dal Documento di Sintesi e dal Foglio Informativo della propria carta prepagata.

Il campo "Card Currency" deve essere valorizzato con Euro mentre il campo "Transaction Currency" con la valuta dell'operazione.